28/06/2020 21:35

Hellas beffato (3-3)
rimonta del Sassuolo

Fuochi d'artificio a Reggio Emilia: finisce 3-3 tra Sassuolo e Verona al Mapei Stadium. Succede tutto nella ripresa: l'Hellas passa in vantaggio con Lazovic ma viene raggiunto subito da Boga. Pochi minuti dopo Lazovic, ancora protagonista, serve su un piatto d'argento il raddoppio a Stepinski e poi, grazie ad un errore di Peluso, Pessina porta l'Hellas sull'1-3. Ma non è finita: al 77' ancora Boga accorcia con un tiro a giro e dopo 10 minuti d'assedio, con Silvestri che para praticamente tutto, la squadra di De Zerbi trova il pareggio con un eurogol di Rogerio al 96', a pochi secondi dal triplice fischio finale. Una vera beffa per il Verona che però nell'ultimo quarto d'ora di match aveva finito la benzina ed era stato schiacciato indietro dai neroverdi che non facevano uscire l'Hellas dall'area di rigore. Ora non c'è tempo per rifiatare: sfida mercoledì sera al Bentegodi contro il Parma di D'Aversa, un'avversaria diretta per l'Europa.

97' Finisce qui: 3-3 a Reggio Emilia.

96' GOL SASSUOLO Eurogol di Rogerio da fuori con una conclusione che prima tocca il palo e poi finisce dentro la porta. 3-3. Hellas beffato. Anche Silvestri stavolta non può farci nulla.

94' Silvestri salva ancora il risultato su una conclusione velenosa di Obiang. Poi Caputo non arriva a toccare la palla a pochi centimetri dalla porta dopo assist di Locatelli. L'Hellas ha finito la benzina.

93' Caputo non riesce a spingere la palla dentro la porta, in area piccola. Sospiro di sollievo per Silvestri!

92' Sassuolo in avanti, il Verona stringe i denti.

Sette minuti di recupero

91' Esce Zaccagni, entra Verre.

90' Berardi mette nuovamente in apprensione il Verona: Silvestri si oppone ancora alla conclusione dell'attaccante calabrese e si rifugia in corner. L'Hellas ora soffre.

87' Ancora super Silvestri salva l'Hellas con un grande intervento su Berardi.

85' Il Sassuolo prova gli ultimi assalti: un tiro di Berardi colpisce in pieno Badu che si oppone con il corpo.

82' De Zerbi cambia ancora. Fuori Bourabia, dentro Obiang.

80' Ci prova Locatelli: Silvestri blocca la palla.

77' GOL SASSUOLO Boga tira fuori il coniglio dal cilindro e dal nulla (prende palla al limite dall'area) beffa Silvestri con un imprendibile tiro a giro di destro. 2-3 al Mapei Stadium, gara ancora aperta.

75' Esce Magnani, entra Chiricheș.

73' Cooling break per bere e rinfrescarsi

71' De Zerbi inserisce Traorè, fuori Defrel.

69' Fuori Veloso, dentro Badu.

68' GOOOOOOOLLLLL DEEEEEEEL VERONAAAAAAAA!!!!!!! Pessina fa tris dopo una palla persa banalmente da Peluso che spiana la strada al centrocampista di proprietà dell'Atalanta che non sbaglia davanti a Consigli: 1-3 per l'Hellas!!!

67' Ammonito Juric, era diffidato.

66' Miracolo di Silvestri! Giocata personale di Muldur che entra in area e scarica una gran bella conclusione, trovando però la grande risposta del portiere gialloblù.

64' Bella azione del Sassuolo con scambi di prima, ma la difesa del Verona è bravissima a chiudere tutti gli spazi.

60' Esce Stępiński, entra Capitan Pazzini.

57' GOOOOOOOLLLLL DEEEEEEEL VERONAAAAAAAA!!!!!!! Ancora Lazovic protagonista che serve con un cross d'esterno perfetto Stepinski: l'attaccante polacco deve mettere solo dentro la palla con il petto: 1-2 per l'Hellas a Reggio Emilia!!!

55' Secondo ammonito nel Verona giallo per Stępiński.

53' GOL SASSUOLO I neroverdi reagiscono subito e trovano il pareggio con Boga, lasciato troppo solo da Adjapong dentro l'area. L'attaccante del Sassuolo batte Silvestri con un diagonale preciso. 1-1.

51' GOOOOOOOOOOOLLLL DEEEEEEELL VEROOONAAAAAA!!!!!!! Pessina si accentra e serve Stepinski che non tiene la palla e la lascia scorrere verso Lazovic che non si lascia sfuggire l'occasione e dal limite dell'area lascia partire un destro violento che trafigge Consigli. 0-1 Verona!

49' Colpo di testa di Peluso: palla alta.

47' Doppio cambio De Zerbi: Haraslín lascia il posto a Boga. Poi Rogerio prende il posto di Kiriakopoulos.

46' Cambio nel Verona: fuori Kumbulla, dentro Empereur.

Parte la ripresa

0-0 dopo 45 minuti: partita bloccata, poche occasioni degne di nota.

Finisce il primo tempo

Due minuti di recupero

40' Il Sassuolo insiste: il Verona allontana un tiro-cross, dal corner, pericoloso di Berardi.

35' Ci prova Defrel con un tiro da fuori: palla deviata in corner da Gunter.

32' Miguel Veloso spreca una punizione da buona posizione: palla in curva.

30' Proprio a causa del grande caldo i ritmi non sono altissimi ma comunque per ora abbastanza buoni.

28' Cooling break (pausa per bere e rinfrescarsi) a Reggio Emilia a causa del grande caldo.

25' Ammonito Muldur per un fallo su Zaccagni.

20' Il Sassuolo punge con il giovane slovacco Haraslin che salta Rrahmani, entra in area e calcia violentemente, trovando una deviazione provvidenziale di Gunter.

16' Ammonito Kumbulla, era diffidato: salterà la sfida col Parma.

15' Le squadre si studiano: match equilibrato e per ora bloccato.

8' Combinazione Defrel-Caputo, che, arrivato sul fondo, prova a mettere in mezzo, ma Gunter si oppone.

5' Ancora Verona pericoloso! Lazovic da sinistra mette palla in mezzo in cerca di Stepinski, pronto ad appoggiare in rete. Decisivo l'intervento di Magnani.

4' Ci prova subito il Verona: Azione insistita dei gialloblù nell'area emiliana: Veloso calcia di prima senza trovare lo specchio della porta.

1' Problemi al Var ritardano il match di tre-quattro minuti.

Live

Per la sfida col Sassuolo, a Reggio Emilia, Juric stupisce tutti e inserisce dal primo minuto Stepinski al centro dell'attacco, supportato da Zaccagni e Pessina (che prende il posto di Verre). In difesa torna Gunter, sulle fasce invece c'è Adjapong al posto dello squalificato Faraoni. De Zerbi risponde con il trio Berardi, Defrel, Haraslin dietro l'unica punta punta "Ciccio" Caputo.

SASSUOLO-VERONA 3-3 (51' Lazovic, 53' Boga, 57' Stepinski, 68' Pessina, 77' Boga, 96' Rogerio)

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Peluso, Magnani, Kyriakopoulos; Locatelli, Bourabia; Berardi, Defrel, Haraslin; Caputo. A disposizione: Pegolo, Magnanelli, Rogerio, Boga, Djuricic, Obiang, Raspadori, Chiriches, Traore, Ferrari, Piccinini, Ghion All.: De Zerbi

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Günter, Kumbulla; Adjapong, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Stepinski. A disposizione: Berardi, Radunovic, Badu, Di Carmine, Pazzini, Verre, Bocchetti, Lucas, Dimarco, Dawidowicz, Terracciano, Empereur. All.: Juric

Arbitro: Antonio Giua (Sez. AIA Olbia)

Assistenti: Stefano Alassio (Sez. AIA Imperia), Pasquale De Meo (Sez. AIA Foggia).

L.VAL.