02/12/2019 15:13

Dalmonte verso l'addio
in pole Diana,ex Brescia

Si è concluso l’incontro tra il vicepresidente della Scaligera Basket, Giorgio Pedrollo, e il g.m. Alessandro Giuliani.

I vertici della società, anche in sintonia con il sentimento del presidente Gianluigi Pedrollo, sembrano intenzionati a chiudere in anticipo il rapporto con Luca Dalmonte, ma la posizione dell'allenatore al momento resta in sospeso.

Una decisione da prendere dopo un'attenta valutazione sulle ultime due partite che hanno fornito alla proprietà la netta sensazione di una frattura tra i giocatori ed il coach.

"Abbiamo appofondito tutti gli aspetti - ha detto a tgverona.it il g.m. Giuliani - e ho illustrato al vicepresidente, che è stato una settimana all'estero, il quadro completo della situazione della squadra in questi ultimi sette giorni, ma ci siamo riservati ulteriori riflessioni fino a domani, quando prenderemo la decisione definitiva".


In pole position per sostituire Dalmonte c’è Andrea Diana, in uscita dalla Leonessa Brescia, che il tecnico livornese ha portato in serie A consolidandola poi nel massimo campionato. Per il coach 44enne c'è pronto un contratto biennale.

L’alternativa potrebbe essere Andrea Mazzon, il trionfatore in Coppa Korac, ancora legato da un biennale con Ravenna, oltre a Luca Banchi che da pochi giorni ha chiuso il rapporto con i russi del Lokomotiv Kuban. (Mariobasket)