30/11/2019 20:45

Virtus, solo un pari
contro l’Arzignano

La Virtus Verona di Luigi Fresco non va oltre il pareggio nella sfida del Menti contro l’Arzignano. In un primo tempo avaro di emozioni e occasioni da goal, è Magrassi a sbloccare la gara a favore dei rossoblù. Al 27’ Odogwu si invola verso la porta sfruttando la sua fisicità, appoggia al centro per Magrassi che da distanza ravvicinata fa 1-0.
Ad inizio ripresa l’episodio che decide la gara. Lancio lungo di Maldonado per Rocco, Chiesa sbaglia i tempi di uscita e l’attaccante gialloazzurro gli sfila il pallone insaccando a porta vuota. Colpa in parte condivisa con i centrali Curto e Pellcani i quali non sono riusciti in tempo a chiudere sull’attaccante. La Virtus prova a trovare il nuovo vantaggio ma i padroni di casa difendono compatti fino fino alla fine. All’ 81’ Casarotto sfiora il palo con un tiro dal limite dell’area. All’89’ il portiere dell’Arzignano Tosi viene espulso per un’uscita in ritardo su Odogwu. Cambi finiti per l’Arzignano e dunque in porta Hoxha, entrato pochi minuti prima al posto di Pattarello. I rossoblù tornano però a muovere la classifica, salendo a quota 24 punti. La Virtus Verona tornerà in campo domenica 8 dicembre alle ore 17.30 al Gavagnin-Nocini contro la Reggio Audace.

95’ Finisce qui la gara. Finisce in parità la sfida.

94’ Marcandella calcia in porta ma il portiere para in due tempi

92’ Vistosa trattenuta su Odogwu in area ma l’arbitro lascia proseguire.

90’ 5’di recupero

89’ Espulso Tosi per un’uscita a valanga su Odogwu lanciato a rete. Punizione per la Virtus dal limite dell’area. Hoxha si inventa portiere.

83’ Altri due cambi per l’Arzignano. Casini per Pasqualoni e Valagussa per Maldonado.

81’ Casarotto sfiora il goal!!! Dal limite dell’area il centrocampista rossoblù calcia in torsione di mancino ma la palla lambisce il palo alla destra di Tosi.

79’ Ci prova Magrassi di testa ma la palla termina larga sul fondo.

74’ Doppio cambio per Arzignano.
Dentro Anastasia fuori Rocco. Fuori anche Pattarello e al suo posto Hoxha.


69’ Cambio anche per i padroni di casa. Fuori Piccioni, dentro Cais.

68’ Doppio cambio per la Virtus. Fuori Danti e Rossi, dentro Marcandella e Casarotto.

62’ Corner per la Virtus. Danti crossa al centro ma l’azione sfila sul fondo.

59’ Punizione per la Virtus per un fallo su Odogwu da parte di Bigolin che viene anche ammonito. Danti calcia in porta e Tosi deve distendersi bene per bloccare la sfera.

48’ Ammonito Chiesa per proteste relative all’episodio del goal.

48’ Goal dell’Arzignano!! Rocco sfila via ai centrali della Virtus, Chiesa sbaglia i tempi di uscita facendosi sfuggire il pallone dalle mani e l’attaccante gialloazzuro gliela sfila rapidamente andando ad insaccare a porta vuota. Ingenuità clamorosa della difesa della Virtus.

SECONDO TEMPO

45’ Finisce il primo tempo senza recupero. Virtus al riposo in vantaggio 0-1. Decide per ora il goal di Magrassi al 27’.

41’ Virtus in controllo del gioco in questo finale di primo tempo con i padroni di casa che non riescono mai a trovare l’ultimo passaggio per finalizzare l’azione.

34’ Ci prova ancora Magrassi da fuori area ma la palla termina larga sul fondo.

29’ Punizione per l’Arzignano da buona posizione. Maldonado calcia rasoterra, ma la barriera respinge e si fa ammonire su una ripartenza di Sammarco.

27’ Goal della Virtus!!!! Odogwu si invola al centro dell’area con una cavalcata prorompente e serve al centro Magrassi che da due passi deve solo insaccare in rete. Virtus avanti 0-1.

22’ Ci prova Maldonado dalla distanza con il destro, ma la palla termina larga sul fondo.

17’ Corner per la Virtus. Danti crossa al centro, ma Tosi respinge di pugni.



14’ Ci prova Piccioni per i padroni di casa ma il tiro termina di poco a lato della porta difesa da Chiesa.

7' Corner per l'Arzignano. La palla arriva in mezzo terminando però sul fondo.

5' Subito ritmi alti in avvio per entrambe le squadre anche se il terreno di gioco non sembra in ottime condizioni.

1' L'arbitro Donda di Gradisca d'Isonzo da il via alla sfida.

PRIMO TEMPO

ARZIGNANO
Tosi, Pasqualoni (83’ Casini), Barzaghi, Maldonado (83’ Valagussa) Balestrero, Rocco (74’ Anastasia), Perretta, Piccioni ( 69’ Cais), Pattarello (74’ Pattarello) Bigolin, Bonalumi.

A DISPOSIZIONE
Faccioli, Amatori, Antoniazzi, Anastasia, Hoxha, Cais, Russo, Flores, Bachini, Casini, Lo Porto, Valagussa. All. COLOMBO

VIRTUS VERONA
Chiesa, Pellacani, Rossi( 68’ Casarotto), Vannucci, Odogwu, Danti (68’ Marcandella) Cazzola, Magrassi, Curto, Onescu, Sammarco.

A DISPOSIZIONE
Sibi, Danieli, Gasperi, Casarotto, Manarin, Santacroce, Da Silva, Pinton, Sirignano, Lavagnoli, Lupoli, Marcandella. All. FRESCO

ARBITRO
Donda di Gradisca d'Isonzo (Rizzotto - Tempestilli)

AMMONITI: 29’ Maldonado, 49’ Chiesa, 59’ Bigolin

Espulso: 89’ Tosi
RETI: 27’ Magrassi, 48’ Rocco,

Corner: 1-2