15/09/2019 21:18

Dalmonte: E’ necessario
trovare continuità

“La partita ha detto che è necessario trovare continuità nel tempo di performance individuale, in modo tale che ci possa essere continuità, di conseguenza, nella performance di squadra”.

Così Dalmonte dopo la sconfitta con Udine a Villafranca che ha sancito la fine dell’avventura in Supercoppa.

“Troppi lampi - ha spiegato il coach gialloblù -, troppe pause, troppe situazioni concesse in modo facile a fronte di ripetute giocate difensive di qualità e qui bisogna trovare la continuità, dove è necessario, indipendentemente dalla statistica o meno è necessario avere più continuità nel flusso dell’attacco.

“Poi - ha aggiunto - sono straordinariamente convinto che con la tipologia di squadra che siamo è necessario che ci sia una condivisione su alcune letture, dando spazio all’interpretazione dell’esperienza dei singoli giocatori, ma queste letture devono essere dentro alla grande regola di squadra, al sistema d’insieme, perché altrimenti ogni singola interpretazione va verso una direzione che la squadra non riconosce. E di questo mi faccio carico io, nel creare condizione su quello che si fa, ma al tempo stesso mantenere le mani sul sistema di squadra”.

“Se noi da questa partita comprendiamo e acquisiamo questi due punti torniamo a casa molto già ricchi. A tre settimane dall’inizio del campionato” ha concluso Dalmonte che sulla prestazione impalpabile di Jermaine Love ha chiosato: “Sapete che non parlo dei singoli, è necessario che siamo coinvolti tutti”. (Mariobasket)