12/09/2019 17:29

Contrordine, la Tezenis
su Roberto Prandin

Nelle ultime ore il mercato della Tezenis si è improvvisamente riaperto. L’interessamento a Roberto Prandin è diventato concreto. Coach Dalmonte è pronto ad accogliere Giovanni Tomassini, che nei prossimi giorni comincerà ad allenarsi e potrebbe anche essere inserito in squadra nel caso di passaggio del turno in Supercoppa, ma il coach gialloblù e la società vogliono tutelarsi nel caso di eventuali acciacchi che potrebbero colpire il roster e soprattutto si vuole garantire ulteriore qualità agli allenamenti.

Così è stato avviato il contatto con il giocatore classe 1986, che nel 2018 ha conquistato la serie A con Trieste (alla quarta stagione di fila con i giuliani) e nell’ultimo anno dopo la sfortunata avventura a Siena ha chiuso il campionato con la Virtus Roma centrando un’altra promozione.

Il g.m. Giuliani avrebbe deciso di puntare su Prandin per evitare il rischio di future addizioni economicamente più pesanti (Verona dovrà comunque sborsare la luxury tax complessiva da 17.500 euro per il secondo senior iscritto a referto) ed evitare anche la concorrenza di altre società, a cominciare da Latina.

Entro domenica l’accordo dovrebbe essere raggiunto per mettere poi Prandin a disposizione della squadra dall’inizio della prossima settimana. (Mariobasket)