13/05/2019 19:55

La Lega B non aspetta,
play-off confermati

La Lega di Serie B non aspetta i tempi della giustizia e va avanti. I playoff si disputeranno regolarmente con le date già fissate (primo turno 17-18 maggio) e non si aspetterà il ricorso del Palermo, dopo la retrocessione in C. Inoltre non ci sarà il play-out. Il Foggia andrà giù direttamente.

Questo quanto si legge nel comunicato: “Il Consiglio direttivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B, riunito in data odierna, vista la sentenza pubblicata il 13 maggio 2019 del Tribunale Federale Nazionale, immediatamente esecutiva, relativa all’U.S. Città di Palermo, ha deliberato all’unanimità di procedere con le partite dei playoff con le date già programmate lo scorso 29 aprile. In conformità al suddetto dispositivo procede al completamento delle retrocessioni, di cui tre già avvenute sul campo in data 11 maggio 2019 (Foggia, Padova, Carpi) e la quarta (Palermo) decisa dalla Giustizia sportiva”.

L’Hellas (quinto) giocherà quindi sabato 18 maggio, alle 21, al Bentegodi contro il Perugia (ottavo). Uno spareggio in gara "secca": chi vince troverà in semifinale il Pescara.