12/05/2019 14:40

Icardi o Lautaro?
Spunta Pellissier

L'Inter se vuole chiudere definitivamente la questione Champions, ha un solo imperativo domani sera a 'San Siro' contro il Chievo: VINCERE. Impresa non facile dato che le statistiche, affermano che i gialloblù hanno sempre dato fastidio ai nerazzurri. La squadra di mister Mimmo, sicuramente non starà a guardare. Veronesi già in B, ma reduci da buone prestazioni. In gioco, oltre a migliorare la classifica personale prima di abbandonare il palcoscenico delle grandi, c'è molto di più: l'orgoglio.


Assenze pesanti per Spalletti causa squalifica. Non ci saranno infatti nè D'Ambrosio, nè Brozovic. Solito 4-2-3-1 per il tecnico di Certaldo: non potrà contare su De Vrij che, sarà rimpiazzato da Miranda con il ritorno di Cedric a fungere da terzino destro. A centrocampo Borja Valero sarà affiancato da Gagliardini. In attacco solito dubbio argentino Lautaro-Icardi, con le quotazioni di Maurito in rialzo.


In casa Chievo, Di Carlo dovrà fare a meno di Bani (ancora ai box) e di Dioussè fermato dal giudice sportivo. Molto probabilmente sarà un 4-3-1-2, ma non è da escludere la possibilità di vedere la difesa a tre. Sicuri di un posto da titolare sono Vignato che agirà sulla trequarti e Meggiorini. Dubbio Pellissier-Stepinski per quanto riguarda il compagno d'attacco del numero 69. Il primo, dopo aver annunciato l'addio alla sua amata squadra, è leggermente favorito sul polacco.


ELEONORA TACCONI